I nostri Maestri ceramisti

Una storia fatta di luoghi, passione, tecniche e arte

Generazioni di Maestri Ceramisti
La nostra ceramica è prodotta 100% artigianalmente secondo l’antica Tradizione di Vietri sul Mare, tramandata di padre in figlio, di generazione in generazione, da artisti che da secoli affondano le mani nell'argilla e si tingono il viso dei colori della Costiera Sorrentina ed Amalfitana.
Difatti, nella zona tra Cava dè Tirreni ed il Porto di Vietri sul Mare abbiamo notizie già di un florido commercio di terracotta fin dal secolo XIV, ma la vera Ceramica Vietrese, come la conosciamo oggi, fiorisce tra il '700 e l' '800.
Brocca Realizzata a Mano
Brocca Realizzata a Mano
Ed è proprio nel 1800 che comincia la tradizione dei nostri Maestri Ceramisti. Quel lavoro che diventa Passione, quella quotidianità che diventa Arte, quella Tradizione che diventa Sperimentazione, quella Sperimentazione che diventa Innovazione quotidiana. Un mondo d'Arte dove, ogni giorno, come degli antichi Alchimisti, i ceramisti sperimentano forme e colori nuovi, da lasciare in eredità ai propri figli come dono d'amore e responsabilità verso le nuove generazioni. 
 
Un'Arte che si apprende fin da bambini
Così, dai secoli passati, l'Arte della Ceramica Vietrese è arrivata fino a giorni nostri. Un'eredità tramandata in bottega, tra lavoro duro, esempio e sacrificio. La Ceramica Vietrese, quest'Arte fatta dal saper plasmare la terra e del catturare i colori del sole, del mare e della terra, non ha regole scritte, ma resiste solo attraverso l'esperienza degl'anziani tramandata ai giovani.
Senza questa scuola non ci si inventa Maestri Ceramisti, perchè i mille segreti messi a punto nei secoli, ti possono essere insegnati e lasciati in dono solo da un genitore che ti ama. Ed è solo grazie a questo bagaglio d'amore, ereditato dai loro genitori, che i nostri Maestri Ceramisti, ogni giorno, riescono a trovare la perfetta sintesi per le creazioni di Vere e Proprie Opere d'Arte. Opere d'Arte che non sono solo i Piatti Murali, o le vedute della Costiera dipinte su Tavoli o nei Murales, ma Opere d'Arte sono anche e sopratutto le stoviglie, quali piatti, che decorano e colorano la nostra tavola ogni giorno.
 
Una ceramica degna di un RE
Riprova che anche i piatti dell Ceramica Vietrese sono un'opera d'arte, è il fatto che anche un re, quale Umberto II di Savoia e la sua consorte Maria Josè del Belgio, scelsero di colorare la propria tavola con i piatti e le stoviglie della Faenzera (così chiamate le antiche fabbriche di Ceramiche Vietresi) di uno dei Maestri dell'epoca, trisavolo dei nostri attuali Ceramisti. 
I disegni di allora e di oggi
I disegni rappresentati nella prima Ceramica Vietrese erano disegni semplici, tratti direttamente dalla vita di ogni giorno. Si dipingevano le barche, i pescatori, i venditori con il cesto sulla testa, le donne con le lancelle (recipienti di creta) e con il bambino al petto, gli innamorati, le feste con le processioni, i musicanti e tanti asinelli che col tempo diventarono il simbolo della ceramica vietrese. Oggi si mantiene la tradizione con tutti i disegni di una volta, ma a questi nel tempo si sono aggiunti le vedute ed i panorami della Costiera, i Limoni simbolo di sorrento, decori marini, di animali, decori barocchi, ma anche decori moderni dove l'impatto dei colori la fa da padrona.
 
I colori
I colori erano, allora come oggi, la vera forza della Ceramica di Vietri: l’azzurro del cielo limpido di Amalfi, il blu profondo del mare, l’arancione dorato degli agrumi della Costiera, il verde brillante dei boschi e il giallo tipico inventato a Vietri, tutti sapientemente miscelati con una tecnica realizzata già dal XIII secolo.
 
Vasi Cachepot prima della<br>cottura in forno
Vasi Cachepot prima della
cottura in forno
Oggi
Oggi noi di CeramicaVietrese.it ci avvaliamo dei migliori Maestri Ceramisti che Vietri e la Costiera possano offrire. Maestri che sono pro-nipoti di qui fondatori delle prime Faenziere tra Vietri e Cava dè Tirreni e figli di quei padri che hanno saputo tramandare nel corso di ben 6 generazioni quest'antica Arte. Maestri, i nostri, che hanno sangue colorato dei colori della Costiera Amalfitana e Sorrentina, che affondano a pieno le mani nella tradizione, ma che sanno anche innovare e sperimentare ogni giorno per regalare sempre una nuova e rinnovata emozione ai nostri clienti, convinti che la passione, l’entusiasmo e la professionalità siano il valore aggiunto della nostra arte, della nostra ceramica, del vero Made in Italy.